Privalia e Elena Mirò si aggiudicano il GRANPRIX RELATIONAL STRATEGIES nella categoria “In-store experience”

La giuria premia la prima shopping experience in-store interamente digitale, realizzata da Privalia nel flagship store Elena Mirò di Piazza della Scala a Milano.

 

Milano, 27 novembre 2018

Privalia, il sito di shopping online leader in Italia, e Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, hanno conquistato l’edizione 2018 del GrandPrix Relational Strategies, nella categoria “In-store experience” ritirando l’importante riconoscimento durante la cerimonia di premiazione svoltasi martedì 27 novembre presso il FIFTYFIVE Milano.

GrandPrix Relational Strategies è il premio dedicato ai progetti più innovativi ed efficaci di brand reputation, experience e activation, realizzati in ambito digital, pr, eventi, promo e branded entertainment. Organizzato da TVN Media Group in collaborazione con PR Hub e giunto quest’anno alla sua 25^ edizione, il GrandPrix Relational Strategies riunisce in giuria i protagonisti del marketing d’azienda, i rappresentanti delle associazioni di categoria e specialisti di settore super-partes, che selezionano i lavori con un’ottica dedicata alle esigenze del mercato e alle tecniche di relationship marketing applicate.

 

Privalia insieme ad Elena Mirò ha ottenuto l’ambìto award con il progetto “Privalia & Elena Mirò, il primo e-store con un vero indirizzo: Piazza della Scala Milano”, l’iniziativa che nel maggio 2018 ha portato le dinamiche innovative dell’e-commerce direttamente all’interno del mondo fisico del retail, esplorando le ultime frontiere della seamless shopping experience.

 

Fabio Bonfà, Country Manager Italia di vente-privee Group commenta: “Siamo particolarmente orgogliosi di questa partnership con Elena Mirò / Miroglio Fashion: il Gruppo vente-privee è da sempre all’avanguardia e pioniere nell’innovazione, ponendo la customer experience al centro della propria strategia. La formula che abbiamo creato insieme a Elena Mirò è estremamente innovativa per il retail in Italia e segna un nuovo passo nella relazione tra brand ed e-commerce e, più in generale, tra integrazione on-offline per una shopping experience coinvolgente e con un servizio personalizzato ed efficace”.

“L’esperienza con Elena Mirò ha segnato per il Gruppo vente-privee un’ulteriore evoluzione in ottica omnichannel. – prosegue Bonfà – Tra i nostri prossimi progetti c’è infatti la volontà di dare una spinta in Italia al “connected business”, come il Marketplace e l’Inshop, un modello che permette di collegare ai nostri siti gli stock presenti nei negozi dei brand partner, per essere sempre più efficaci nel servizio alla marca e al cliente finale.”

 

“Siamo orgogliosi di aver ricevuto questo premio, che conferma l’efficacia della strategia di relational marketing intrapresa dal nostro brand –Commenta Martino Boselli, Brand Director di Elena Mirò – E’ la prima volta in Italia che viene creato uno store realmente e completamente omnicanale ed è motivo di grande soddisfazione essere stati, con Privalia, gli artefici di quest’esperienza così innovativa e disruptive”.

“Il mercato dell’abbigliamento è decisamente cambiato” prosegue Boselli “e le clienti sono sempre più dinamiche nella propria esperienza d’acquisto. Hanno una visione olistica dello shopping ed è oggi oltremodo anacronistico pensare di poter soddisfare le loro esigenze con un approccio non integrato tra online e offline. E’ per questo motivo che, nel mese di maggio, abbiamo dato vita con Privalia / Gruppo vente-privee al primo e-store dove una collezione disegnata per il mondo digitale ha potuto, per le clienti Elena Mirò, prendere vita in un negozio fisico”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Google+ Whatsapp

Privalia Instagram@privalia_it