Privalia accelera la sua crescita nel 2015, raggiungendo il 23%

  • La crescita delle vendite di Privalia accelera nel 2015, raggiungendo il 23% a cambi costanti, consentendo all’azienda di aumentare il suo EBITDA sopra il 6% a livello globale e di raggiungere un utile netto positivo.
  • Il negozio online si concentra sul mobile avvicinandosi già a realizzare quasi il 70% del suo fatturato attraverso dispositivi mobili e superando i 13 milioni di download della sua app.
  • Dopo la recente acquisizione da parte della francese vente-privee.com, le priorità strategiche di Privalia si concentrano sul miglioramento dell’esperienza del cliente, l’aumento dell’offerta, il miglioramento del servizio di consegna e la personalizzazione.

Privalia, l’outlet online di moda e lifestyle, ha chiuso il 2015 con una crescita del 23% a tassi di cambio costanti rispetto al 2014. Anche i profitti sono cresciuti rispetto all’anno precedente, raggiungendo quasi 25 milioni di euro (6,4%) di EBITDA, in positivo per il terzo anno consecutivo e per la prima volta in tutti i mercati in cui opera. L’utile netto di esercizio si attesta a 11 milioni di Euro.

La società chiude il 2015 con una fatturazione di 405 milioni di euro netti*, dopo aver venduto durante l’anno d’esercizio 2015 la tedesca Dress for Less, per concentrarsi sul proprio core business di outlet online di moda e lifestyle in Italia, Spagna, Brasile e Messico.

Fondata nel 2006 da Lucas Carné e José Manuel Villanueva e recentemente acquisita da vente-privee.com, creatore e leader mondiale del concetto di vendite flash, l’azienda è vicina a festeggiare i 10 anni di attività, ponendo particolare attenzione a migliorare l’esperienza dei clienti. Le sfide che Privalia affronta, in questo senso, riguardano la riduzione dei tempi di consegna, il miglioramento della qualità e quantità dell’offerta e la personalizzazione per ogni cliente, con una chiara focalizzazione sui dispositivi mobile.

La società attribuisce al successo della strategia del mobile la chiave della crescita del proprio business.

“Dopo 5 anni fermamente concentrati sullo sviluppo del canale mobile, l’azienda è passata da definirsi “outlet online” a “negozio outlet mobile”, presente in 13 milioni di borse e tasche dei clienti Privalia grazie al download della app su  smartphone o  tablet ” ha indicato Lucas Carné, co-fondatore di Privalia. 

Jose Manuel Villanueva, co-fondatore e CEO, ha aggiunto: “il modello di business di Privalia si basa sul concetto di ‘opportunità’, inteso come un’offerta imperdibile ma di breve durata. Questo rende il canale mobile il più affine per i clienti che vogliono godere di queste offerte a qualsiasi ora e ovunque si trovino”.

 *al netto di resi e tasse

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Whatsapp

Privalia Instagram@privalia_it